Come fare le melanzane ripiene? Ovviamente con il nostro sugo al goji!

come-fare-melanzane-ripiene

Chi non ama le melanzane ripiene? Una ricetta semplice con ingredienti semplici che ci fa assaporare il gusto vero della nostra cucina. Oggi però vogliamo proportele con un elemento nuovo e originale: il nostro sugo di pomodoro, goji e menta! Allora scopriamo insieme come fare le melanzane ripiene.

Ingredienti per 4 persone

  • 600 gr di melanzane
  • 300 gr di carne trita di maiale
  • mezzo bicchiere di vino bianco
  • 1 spicchio d’aglio
  • 60 gr di mollica rafferma
  • mezza cipolla
  • 50 gr di pecorino
  • 500 gr di sugo al pomodoro, goji e menta

Preparazione

  1. La prima cosa da fare è pulire le melanzane. Togli le estremità e la parte interne della polpa (devi creare un solco aiutandoti con uno scavino, ricordati di tenerla da parte a scolare!), poi sala con sale grosso e lasciale per mezz’ora a testa in giù sopra una gratella per fargli rilasciare l’acqua in eccesso;
  2. Nel frattempo scalda il nostro sugo, magari aggiungendo qualche fogliolina di menta fresca per donargli una nota in più di freschezza;
  3. Ora trita la cipolla e falla soffriggere in una padella con l’olio e lo spicchio d’aglio, che una volta imbiondito andrai a togliere.
  4. Ora aggiungi la carne trita di maiale e lascia soffriggere, sfumando poi con il vino bianco. Una volta fatto questo aggiungi anche la polpa delle melanzane ben scolate e lascia cuocere con la carne. Aggiungi anche la mollica di pane (ridotta in farina grazie al mixer) e cuoci ancora per un paio di minuti;
  5. Adesso non ti resta che aggiungere circa 5 cucchiai di sugo, lasciare leggermente raffreddare e procedere con il riempire le melanzane;
  6. Mettile sopra una teglia precedentemente oliate e termina con una copertura di sugo al pomodoro, goji e menta e una grattugiata di pecorino;
  7. Cuoci per 30 minuti a 180° e servi. Buon appetito!

Non vedi l’ora di realizzare questa ricetta? All’interno del nostro shop trovi il sugo di pomodoro goji e basilico…provalo e facci sapere se ti è piaciuto!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *