Cosa fare con le bacche di goji? Eccoti qualche consiglio

cosa-fare-con-le-bacche-di-goji

Le bacche di goji, oltre a essere un’importantissima fonte di elementi benefici per il nostro organismo, hanno un gusto davvero ottimo e delizioso. Probabilmente le hai sempre viste nella loro versione essiccata, ma ormai si iniziano a trovare anche fresche (nel nostro shop le trovi!). A questo punto ti chiederai: cosa fare con le bacche di goji fresche? Tranquillo, eccoti qualche consiglio!

Qualche idea su come usare le bacche di goji fresche

Il gusto delle bacche di goji fresche non ha nulla a che vedere con quelle essiccate: è una sorta di incrocio fra pomodoro e ciliegia. Sembra strano, ma è veramente piacevole! Ecco perché è facilmente abbinabile sia a preparazioni salate che dolci.

La prima idee che ti diamo è quella di usarle nella tua colazione. Una manciata così al naturale è ottima, ma prova a metterle all’interno del tuo yogurt, non te ne pentirai. Un’altra possibilità è quella di usarle nella preparazione di frullati o centrifugati.

Con le bacche di goji fresche puoi realizzare anche buonissime tisane! Basta metterne qualche cucchiaino in acqua bollente (insieme magari ad altri ingredienti) e in poco tempo avrai una tisana profumata e gustosissima.

Per quanto riguarda il salato, invece, le bacche di goji fresche sono perfette all’interno delle tue insalate. Donano con naturalezza quella nota fresca che in un’insalata non fa mai male. Prova magari ad abbinarle ad altre specialità calabresi come le cipolle di Tropea o i pomodori secchi.

Con i nostri piccoli suggerimenti ti è venuta qualche ricetta in mente? Prova allora le nostre bacche di goji fresche e facci sapere com’è andata.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *