Le incredibili proprietà della Moringa Oleifera

proprieta-della-moringa

Pochi la conoscono, e non è un bene. Le proprietà della Moringa Oleifera sono pressoché infinite, tanto che da secoli è definita come “Albero Miracoloso“. Ma prima di descriverne le favolose proprietà benefiche, conosciamo un po’ di più questa incredibile pianta!

La Moringa Oleifera è una pianta che cresce soprattutto nella fascia equatoriale e tropicale del nostro pianeta. Generalmente raggiunge i 4/7 metri di altezza, ma con il terreno giusto supera anche i 10! Oltre a questo, resiste molto bene alla siccità e si adatta molto facilmente a terreni diversi.

Ma vuoi sapere qual è la sua caratteristica più importante? Tutta la pianta è commestibile! Sì, hai capito bene: foglie, frutti, fiori e semi sono perfetti per l’alimentazione umana e contengono una miriade di proprietà nutritive, tanto che questa pianta è stata promossa dalla FAO.

Pronto per conoscere tutte le caratteristiche? Partiamo!

Un contenuto proteico perfetto

Le parti della pianta hanno un contenuto proteico completo: ogni sua parte possiede tutta la gamma di aminoacidi essenziali (e non) richiesta per il fabbisogno proteico umano, caratteristica unica nel mondo vegetale!

Commestibile al 100%!

Come abbiamo già detto, ogni parte della Moringa Oleifera è perfettamente commestibile. Ma vediamo le caratteristiche di ogni sua parte.

Foglie di Moringa 

Le foglie di Moringa sono bellissime da vedere e buonissime da mangiare! Sono ricche di proteine, vitamine e sali minerali. Si consumano sia cotte che crude e hanno una caratteristica decisamente unica per il mondo vegetale: il 25% del loro peso è costituito da proteine!

  • contengono più proteine delle uova
  • il doppio delle proteine rispetto al latte di mucca
  • il quadruplo della vitamina A delle carote
  • 8 volte la quantità di vitamina C presente nelle arance
  • il triplo del potassio delle banane

Frutti di Moringa

I frutti di questa incredibile pianta (più precisamente, i baccelli ancora immaturi), detti “mazze di tamburo“, possono essere bolliti e come sapore ricordano molto gli asparagi.

Fiori di Moringa

Possono essere consumati crudi e se ne ricava un preziosissimo miele.

Semi di Moringa

I semi di Moringa Oleifera si consumano sia bolliti che tostati, e ricordano molto i ceci. Altre importante qualità: dai semi si ricava anche un olio (ogni seme ne contiene dal 30 al 50%) ricco di proprietà e che non irrancidisce. Dalla pasta residua si ottiene un composto che contiene circa il 60% di proteine pregiate.

Radici di Moringa

Le radici di Moringa ricordano molto il ravanello e si utilizzano per lo più come aromatizzante. Ma attenzione! Non ne vanno consumate quantità eccessive: contengono una sostanza che potrebbe interferire con la trasmissione nervosa.

Ricca di… tutto!

La Moringa Oleifera rappresenta uno dei migliori rimedi naturali per molte problematiche: è ricca di antiossidanti (utilissimi a contrastare i radicali liberi), antinfiammatori, favorisce una buona circolazione, una buona digestione, riequilibra il metabolismo, rafforza il sistema immunitario e regola i livelli ormonali.

Si mangia, ma non solo!

Oltre ad essere perfetta per l’alimentazione umana, la Moringa Oleifera ha anche tanti altri usi:

  • l’olio è molto usato in cosmetica per le sue famose proprietà;
  • dalla corteccia si ricava un tipo particolare di gomma; si può utilizzare anche per produrre carta e una tintura sull’azzurro;
  • con le foglie si può produrre un utilissimo concime liquido;
  • i semi sono utilissimi per depurare l’acqua contaminata.

Lo sappiamo, anche noi siamo rimasti senza parole scoprendo tutte le fantastiche proprietà della Moringa! Ecco perché abbiamo deciso di provare a coltivarla nella Piana di Sibari e, incredibile, ci siamo riusciti! Tranquillo, presto troverai nel nostro shop tutti i prodotti a base di questa pianta.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *